Emvas Nessun commento

DL 21.3.2022 N. 21 (C.D. DECRETO “UCRAINA”)

La presente Circolare analizza le principali novità del DL 21.3.2022 n. 21, contenente disposizioni urgenti per contrastare gli effetti economici della crisi ucraina.
In particolare, vengono analizzati:
– il credito d’imposta alle imprese per l’acquisto di energia elettrica;
– il credito d’imposta alle imprese per l’acquisto di gas naturale;
– le modifiche ai crediti d’imposta per le imprese energivore e gasivore;
– il credito d’imposta alle imprese agricole e della pesca per l’acquisto di carburante;
– il credito d’imposta per l’IMU versata nel 2021 dalle imprese del settore turistico-ricettivo;
– il “bonus carburante” per i dipendenti;
– il contributo straordinario del 10% a carico delle imprese del settore energetico;
– le misure in materia di trattamenti di integrazione salariale;
– l’esonero contributivo per i lavoratori di imprese in crisi;
– la rinegoziazione e ristrutturazione dei mutui agrari.

#DECRETO #UCRAINA #CREDITIDIIMPOSTA #ENERGIA #CARBURANTE

LEGGI
Emvas Nessun commento

DL 25.5.2021 n. 73 (c.d. decreto “Sostegni-bis”) conv. L. 23.7.2021 n. 106 : PRINCIPALI NOVITA’

La presente Circolare analizza le principali novità in materia fiscale e di agevolazioni apportate in sede di conversione del DL 25.5.2021 n. 73 (c.d. decreto “Sostegni-bis”) nella L. 23.7.2021 n. 106, a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
In particolare, vengono analizzati:
– la proroga del versamento delle rate relative alla rottamazione dei ruoli e al saldo e stralcio degli omessi pagamenti;
– la proroga della rideterminazione del costo fiscale delle partecipazioni non quotate e dei terreni;
– l’esenzione IMU per il 2021 per le persone fisiche proprietarie di abitazioni locate con sfratto per morosità;
– le modifiche al credito d’imposta per il 2021 sui canoni di locazione di immobili ad uso non abitativo;
– il credito d’imposta per la formazione professionale di alto livello dei dipendenti e per le competenze manageriali;
– il credito d’imposta per il pagamento del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria;
– il credito d’imposta per interventi conservativi sugli immobili di interesse storico e artistico;
– la proroga degli incentivi per l’acquisto di veicoli meno inquinanti;
– la sospensione dei termini di scadenza dei titoli di credito e la cancellazione d’ufficio dei protesti;
– l’aliquota IVA ridotta per reagenti e apparecchiature diagnostiche;
– il contributo a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche che gestiscono impianti natatori.


Read more

Emvas Nessun commento

DICHIARAZIONE IMU PER L’ANNO 2020

La presente Circolare riepiloga i casi per i quali è necessario presentare la dichiarazione IMU per l’anno 2020.
In particolare, vengono esaminati:
– l’obbligo dichiarativo collegato all’esenzione dal versamento della prima e/o della seconda rata dell’IMU per l’anno 2020, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;
– l’obbligo dichiarativo annuale introdotto per gli enti non commerciali.
La dichiarazione IMU relativa al 2020 deve essere presentata entro il 30.6.2021.

Read more

Emvas Nessun commento

IMU

La presente Circolare analizza la disciplina applicabile al versamento della prima rata dell’IMU, in scadenza il 16.6.2021.
In particolare vengono analizzati:
– i soggetti passivi dell’IMU;
– gli immobili assoggettati a IMU;
– gli immobili per i quali non è dovuto il versamento della prima rata del 2021, a seguito dell’emergenza da COVID-19;
– la determinazione della base imponibile IMU;
– le aliquote applicabili;
– le modalità di determinazione della prima rata del 2021;
– la facoltà per i Comuni di differire il versamento della prima rata, a seguito dell’emergenza da COVID-19;
– le modalità di versamento.

Read more

Emvas Nessun commento

Decreto Sostegni: Principali novità apportate in sede di conversione nella L. 21.5.2021 n. 69

La presente Circolare analizza le principali novità apportate in sede di conversione del DL 22.3.2021 n. 41 (c.d. decreto “Sostegni”) nella L. 21.5.2021 n. 69, a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
In particolare, vengono analizzati:
– le esclusioni dal versamento della prima rata IMU per l’anno 2021;
– la proroga della regolarizzazione dei versamenti IRAP non effettuati per errata applicazione dell’esonero di cui all’art. 24 del DL 34/2020;
– la detassazione dei canoni di locazione di immobili abitativi non percepiti;
– le modifiche ai contributi a fondo perduto;
– il credito d’imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo;
– la compensazione dei crediti commerciali verso Pubbliche Amministrazioni con somme iscritte a ruolo;
– l’incremento della soglia di esenzione per le erogazioni in natura ai dipendenti;
– le modifiche alla disciplina della rivalutazione dei beni d’impresa;
– la sospensione degli adempimenti per i professionisti malati di COVID-19;
– le agevolazioni per le imprese di pubblico esercizio;
– i contributi per attività d’impresa nei comprensori sciistici;
– la proroga dei trattamenti di integrazione salariale.

Read more

Emvas Nessun commento

Circolare per la clientela n.62/2020 – “NUOVA” IMU Versamento della seconda rata entro il 16.12.2020

La presente Circolare analizza la disciplina applicabile al versamento della seconda rata della “nuova” IMU, in scadenza il 16.12.2020.
In particolare vengono analizzati:
– i soggetti passivi dell’IMU;
– gli immobili assoggettati a IMU;
– la determinazione della base imponibile IMU;
– i termini per la pubblicazione delle delibere comunali relative al 2020 e le aliquote applicabili;
– gli immobili per i quali non è dovuto il versamento della seconda rata del 2020, a seguito dell’emergenza da COVID-19;
– la possibilità di effettuare il versamento del conguaglio relativo al 2020 entro il 28.2.2021;
– le modalità di versamento.

Read more

Emvas Nessun commento

D.L. RISTORI

Nuovi contributi a fondo perduto per gli operatori dei settori economici oggetto delle nuove restrizioni imposte dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre 2020. Allungamento della cassa integrazione. Proroga del credito d’imposta sugli affitti, previsto dal decreto Rilancio, anche per i mesi di ottobre, novembre e dicembre, che viene esteso anche ai soggetti con ricavi o compensi superiori a 5 milioni di euro. Cancellazione della seconda rata IMU per le categorie interessate dalle restrizioni. Misure per i lavoratori dello spettacolo, del turismo e dello sport. Sono alcune delle disposizioni del decreto Ristori, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.


Read more

Emvas Nessun commento

Circolari per la Clientela n.49/2020 – EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA CORONAVIRUS

La presente Circolare analizza le principali novità apportate in sede di conversione del DL 14.8.2020 n. 104 (c.d. “decreto Agosto”) nella L. 13.10.2020 n. 126, a seguito dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.
In particolare, vengono analizzati:
– la regolarizzazione agevolata entro il 30.10.2020 dei versamenti a saldo e in acconto non effettuati entro il 20.8.2020;
– la regolarizzazione entro il 30.11.2020 dei versamenti IRAP non effettuati per errata applicazione dell’esonero di cui all’art. 24 del DL 34/2020;
– la sospensione degli ammortamenti nei bilanci 2020;
– le modifiche alla rivalutazione dei beni d’impresa;
– le ulteriori modifiche al c.d. “superbonus” del 110%;
– le modifiche al credito d’imposta sui canoni di locazione di immobili non abitativi;
– l’incremento delle risorse per il credito d’imposta sanificazione;
– le modifiche al contributo a fondo perduto per la filiera della ristorazione e per i soggetti ubicati in Comuni montani colpiti da eventi calamitosi;
– gli incentivi per l’installazione di sistemi di riqualificazione elettrica sui veicoli;
– le agevolazioni ai fini IMU per il settore agricolo;
– l’imposta di registro agevolata per il trasferimento di terreni agricoli adibiti all’imboschimento;
– l’estensione della destinazione del 2 per mille dell’IRPEF alle associazioni culturali;
– le novità in materia di smart working e di divieto di licenziamento.

Read more

Emvas Nessun commento

Circolare per la clientela n.45/2020 – NOVITA’ DEL DECRETO AGOSTO

La presente Circolare analizza le principali novità contenute nel DL 14.8.2020 n. 104 (c.d. “decreto Agosto”), a seguito dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.
In particolare, vengono analizzati:
– la facoltà di ulteriore rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi che erano stati sospesi;
– l’ulteriore sospensione dei termini di riscossione;
– la proroga del secondo acconto IRPEF/IRES e IRAP;
– il contributo a fondo perduto per la filiera della ristorazione e per gli esercenti attività economiche e commerciali nei centri storici turistici;
– le modifiche al credito d’imposta sui canoni di locazione di immobili non abitativi;
– il credito d’imposta per la ristrutturazione degli alberghi;
– il credito d’imposta per le sponsorizzazioni di leghe, società e associazioni sportive;
– la nuova rivalutazione dei beni d’impresa;
– l’abolizione della seconda rata IMU del 2020 per gli immobili del settore turistico;
– la proroga della moratoria dei pagamenti delle PMI;
– le nuove indennità per autonomi e dipendenti;
– le nuove misure in materia di integrazioni salariali;
– le agevolazioni contributive per nuove assunzioni o le Regioni svantaggiate;
– la proroga del divieto di licenziamento.

Read more

Emvas Nessun commento

NUOVA IMU – Circolare per la clientela n.29/2020

La presente Circolare analizza la disciplina della “nuova” IMU applicabile dall’1.1.2020, a seguito della riforma operata dall’art. 1 co. 738 – 783 della L. 27.12.2019 n. 160 (legge di bilancio 2020), con abolizione della TASI.
In particolare vengono analizzati:
– i soggetti passivi dell’IMU;
– gli immobili assoggettati a IMU;
– la determinazione della base imponibile IMU;
– le modalità di liquidazione e i termini di versamento dell’IMU;
– le modalità di determinazione della prima rata, che deve essere versata entro il 16.6.2020;
– la facoltà per i Comuni di differire il versamento della prima rata, a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;
– gli immobili per i quali non è dovuto il versamento della prima rata, per effetto del c.d. decreto “Rilancio”.

Read more