Emvas Nessun commento

DL 9.8.2022 N. 115 (C.D. DECRETO “AIUTI—BIS”)

La presente Circolare analizza le principali novità del DL 9.8.2022 n. 115 (c.d. decreto “Aiuti-bis”), contenente misure urgenti in materia di energia, politiche sociali e industriali.
In particolare, vengono analizzati:
– la proroga dei crediti d’imposta alle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale;
– la proroga del credito d’imposta per l’acquisto di carburanti per l’esercizio delle attività agricole e della pesca;
– la proroga della riduzione dell’IVA sul gas;
– la proroga della riduzione delle accise e dell’IVA sui carburanti;
– l’estensione del welfare aziendale;
– la proroga anche per il 2022 del raddoppio del limite di non imponibilità dei fringe benefit;
– l’esonero parziale dei contributi previdenziali a carico dei dipendenti;
– l’estensione ad altre categorie di lavoratori dell’indennità una tantum di 200,00 euro;
– l’anticipazione parziale della rivalutazione delle pensioni.

#IVA #BONUS200 #CREDITIDIIMPOSTA

LEGGI
Emvas Nessun commento

CREDITI D’IMPOSTA PER RICERCA E SVILUPPO INDEBITAMENTE UTILIZZATI IN COMPENSAZIONE

La presente Circolare analizza la procedura di regolarizzazione e riversamento dei crediti d’imposta per ricerca e sviluppo, disciplinati dall’art. 3 del DL 145/2013, indebitamente utilizzati in compensazione, di cui all’art. 5 co. 7 – 12 del DL 21.10.2021 n. 146, conv. L. 17.12.2021 n. 215, alla luce dei provvedimenti attuativi emanati dall’Agenzia delle Entrate.
In particolare, vengono analizzate:
– le condizioni che consentono di aderire alla procedura di regolarizzazione;
– le modalità di presentazione all’Agenzia delle Entrate della richiesta di accesso alla procedura di regolarizzazione, entro il 30.9.2022;
– le modalità di compilazione del modello di richiesta di accesso alla procedura;
– le modalità e i termini di riversamento dei crediti d’imposta indebitamente utilizzati.

#R&S #AGENZIADELLEENTRATE #CREDITIDIIMPOSTA

LEGGI
Emvas Nessun commento

DECRETO “AIUTI”

La presente Circolare analizza le principali novità del DL 17.5.2022 n. 50 (c.d. decreto “Aiuti”), contenente misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina.
In particolare, vengono analizzati:
– l’incremento dei crediti d’imposta alle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale;
– il credito d’imposta per gli autotrasportatori per l’acquisto del gasolio;
– l’incremento del credito d’imposta per investimenti in beni immateriali 4.0;
– le modifiche al credito d’imposta per la formazione 4.0;
– l’incremento del credito d’imposta per le sale cinematografiche;
– la proroga del superbonus del 110% per gli interventi in edifici unifamiliari e unità autonome in edifici plurifamiliari;
– l’ulteriore modifica della disciplina di cessione dei crediti relativi a detrazioni edilizie;
– la concessione di un’indennità una tantum di 200,00 euro ai lavoratori dipendenti, pensionati e altre categorie di lavoratori o titolari di prestazioni sociali;
– la concessione di un’indennità una tantum ai lavoratori autonomi e ai professionisti;
– la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese danneggiate dalla crisi ucraina;
– le misure di sostegno alla liquidità delle imprese danneggiate dalla crisi ucraina;
– le modifiche al prelievo straordinario a carico delle imprese del settore energetico;
– il bonus alle famiglie per la fruizione dei servizi di trasporto pubblico.

#DECRETO #AIUTI #SUPERBONUS #FORMAZIONE

LEGGI
Emvas Nessun commento

DECRETO “UCRAINA”

La presente Circolare analizza le principali novità apportate in sede di conversione del DL 21.3.2022 n. 21 (c.d. decreto “Ucraina”) nella L. 20.5.2022 n. 51.
In particolare, vengono analizzati:
– l’introduzione della certificazione SOA per le imprese che eseguono lavori edilizi con superbonus o altre detrazioni fiscali;
– la sospensione dei versamenti di ritenute e IVA per i soggetti che gestiscono teatri e sale da concerto;
– l’elevazione da 30 a 60 giorni del termine di pagamento degli “avvisi bonari”;
– l’estensione del “bonus carburante” per i dipendenti;
– la proroga delle agevolazioni su accise e IVA per benzina, gasolio, GPL e gas naturale;
– l’ampliamento temporale dell’utilizzo del credito d’imposta per il settore tessile, della moda e degli accessori;
– l’applicazione retroattiva della sospensione dei termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di infezione da COVID-19;
– le modifiche al regime degli impatriati per gli sportivi professionisti;
– le modifiche alle comunicazioni di avvio attività dei lavoratori autonomi occasionali;
– l’ulteriore proroga dell’agevolazione in materia di somministrazione di lavoro;
– l’intervento dei Fondi di solidarietà bilaterali nell’ambito della “staffetta generazionale”;
– la proroga delle agevolazioni per l’utilizzazione del suolo pubblico;
– l’ampliamento dei casi di esclusione della prelazione agraria.

#DECRETO #UCRAINA #IVA #BONUS #CARBURANTE

LEGGI
Emvas Nessun commento

CREDITO D’IMPOSTA PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E DEI TOUR OPERATOR

La presente Circolare esamina la disciplina del credito d’imposta per la digitalizzazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator, di cui all’art. 4 del DL 6.11.2021 n. 152 (conv. L. 29.12.2021 n. 233), alla luce dei provvedimenti attuativi emanati dal Ministero del Turismo.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– i soggetti beneficiari;
– gli interventi e le spese agevolabili;
– i profili temporali;
– la misura del credito d’imposta;
– la procedura per l’accesso all’agevolazione;
– i termini di presentazione delle domande; rileva l’ordine cronologico di presentazione, nel limite delle risorse disponibili;
– le modalità di utilizzo del credito d’imposta.

#FONDOPERDUTO #CREDITODIIMPOSTA #AGENZIEDIVIAGGIO #TOUROPERATOR

LEGGI
Emvas Nessun commento

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO E CREDITO D’IMPOSTA PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLE IMPRESE TURISTICO/ALBERGHIERE

La presente Circolare esamina la disciplina del credito d’imposta e del contributo a fondo perduto relativi alle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione e digitalizzazione delle imprese alberghiere e del settore turistico realizzati dal 7.11.2021 al 31.12.2024, di cui all’art. 1 del DL 6.11.2021 n. 152 (conv. L. 29.12.2021 n. 233), alla luce dei successivi avvisi pubblicati dal Ministero del Turismo che hanno, in particolare, definito le disposizioni attuative dell’agevolazione e precisato le modalità di presentazione delle domande di accesso ai benefici. In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– i soggetti beneficiari;
– gli interventi e le spese agevolabili;
– i profili temporali;
– le agevolazioni concedibili;
– la procedura per l’accesso alle agevolazioni;
– i termini di presentazione delle domande;
– le modalità di utilizzo delle agevolazioni;
– i limiti comunitari;
– il divieto di cumulo con altre agevolazioni.

#FONDOPERDUTO #CREDITODIIMPOSTA #ALBERGHI

LEGGI
Emvas Nessun commento

DL 27.1.2022 n. 4 (c.d. decreto “Sostegni-ter”) – Principali novità

La presente Circolare analizza le principali novità contenute nel DL 27.1.2022 n. 4 (c.d. decreto “Sostegni-ter”), a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
In particolare, vengono analizzati:
– il contributo a fondo perduto per le attività di commercio al dettaglio;
– il contributo a fondo perduto per i settori wedding, intrattenimento, horeca e altri;
– il contributo a fondo perduto per le attività chiuse;
– il contributo a fondo perduto per le spese di sanificazione e prevenzione sostenute da enti sportivi;
– il contributo a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche che gestiscono impianti sportivi;
– i limiti alla cessione dei crediti d’imposta relativi alle detrazioni “edilizie”;
– l’estensione del credito d’imposta per i canoni di locazione delle imprese del settore turistico;
– l’estensione del credito d’imposta per il settore tessile, della moda e degli accessori;
– la proroga del credito d’imposta per campagne pubblicitarie e sponsorizzazioni in società e associazioni sportive;
– il credito d’imposta per investimenti “4.0” con obiettivi di transizione ecologica;
– il credito d’imposta per imprese “energivore”;
– la sospensione dei versamenti IVA e ritenute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, scadenti a gennaio 2022, per i soggetti che svolgono attività in discoteche, sale da ballo e locali assimilati;
– la modifica della disciplina delle detrazioni IRPEF per i familiari a carico, per coordinarla con il nuovo assegno unico e universale per i figli;
– le misure in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro;
– lo sgravio contributivo per le assunzioni nei settori turismo e stabilimenti termali;
– le misure a sostegno del settore suinicolo.


Read more

Emvas Nessun commento

CREDITI D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI E FORMAZIONE – Comunicazione dei dati al Ministero dello Sviluppo economico (Modalità e termini)

La presente Circolare esamina la disciplina relativa alla comunicazione al Ministero dello Sviluppo economico dei dati riguardanti l’applicazione del:
credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, di cui all’art. 1 co. 189 190 della L. 27.12.2019 n. 160 e all’art. 1 co. 1051 1063 della L. 30.12.2020 n. 178;
credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, attività di innovazione tecnologica e attività di design e ideazione estetica, di cui all’art. 1 co. 200, 201 e 202 della L. 160/2019, così come definite dal DM 26.5.2020;
credito d’imposta per le spese di formazione 4.0, di cui all’art. 1 co. 46 56 della L. 27.12.2017 n. 205 e al DM 4.5.2018.
Tali comunicazioni non costituiscono presupposto per l’applicazione dei suddetti crediti d’imposta, ma hanno solo lo scopo di acquisire le informazioni necessarie per valutare l’andamento, la diffusione e l’efficacia delle misure agevolative.

Read more

Emvas Nessun commento

Contributo a fondo perduto “perequativo” – Modalità e termini di presentazione delle istanze

La presente Circolare esamina la disciplina relativa alla presentazione delle istanze per la concessione, agli operatori economici maggiormente colpiti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, del contributo a fondo perduto c.d. “perequativo”, di cui all’art. 1 co. 16-27 del DL 25.5.2021 n. 73 (c.d. “Sostegni-bis”), conv. L. 23.7.2021 n. 106, secondo quanto stabilito dal provv. Agenzia delle Entrate 29.11.2021 n. 336196.
In particolare, vengono analizzati:
– i soggetti beneficiari del contributo;
– i requisiti di accesso al contributo, in particolare la riduzione di almeno il 30% del risultato economico dell’esercizio 2020 rispetto al 2019;
– la determinazione del contributo;
– le modalità di presentazione all’Agenzia delle Entrate dell’istanza per accedere al contributo, entro il termine del 28.12.2021;
– le modalità di erogazione del contributo.


Read more

Emvas Nessun commento

CREDITO D’IMPOSTA PER IL SETTORE TESSILE, DELLA MODA E DEGLI ACCESSORI

La presente Circolare esamina la disciplina relativa al credito d’imposta sulle rimanenze finali di magazzino per il settore tessile, della moda e degli accessori, di cui all’art. 48-bis del DL 19.5.2020 n. 34 conv. L. 17.7.2020 n. 77, sulla base dei provvedimenti attuativi che sono stati emanati.
In particolare, vengono analizzati:
– i soggetti che possono beneficiare del credito d’imposta;
– la determinazione del credito d’imposta;
– le modalità e i termini di presentazione all’Agenzia delle Entrate della comunicazione per accedere al credito d’imposta;
– la determinazione del credito d’imposta fruibile;
– l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta, che potrà comunque avvenire solo dopo l’autorizzazione comunitaria della misura di aiuto.


Read more