Emvas Nessun commento

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI TRANSFRONTALIERE

La presente Circolare analizza le novità in materia di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle cessioni di beni ed alle prestazioni di servizi che intercorrono con soggetti non stabiliti in Italia, a decorrere dalle operazioni effettuate dall’1.7.2022.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– i soggetti tenuti alla comunicazione;
– i dati da comunicare;
– le modalità di trasmissione dei dati, tramite il Sistema di Interscambio e il formato della fattura elettronica;
– i termini per la trasmissione dei dati;
– il regime sanzionatorio.

#ESTEROMETRO #IVA #FATTURA #ELETTRONICA

LEGGI
Emvas Nessun commento

IMU

La presente Circolare analizza la disciplina applicabile al versamento della prima rata dell’IMU, in scadenza il 16.6.2022.
In particolare vengono analizzati:
– i soggetti passivi dell’IMU;
– gli immobili assoggettati a IMU;
– gli immobili esenti dall’IMU, anche a seguito dell’emergenza da COVID-19;
– la determinazione della base imponibile IMU;
– le aliquote applicabili;
– le modalità di determinazione della prima rata del 2022;
– le modalità di versamento.

#IMU #COVID #VERSAMENTO

LEGGI
Emvas Nessun commento

DECRETO “AIUTI”

La presente Circolare analizza le principali novità del DL 17.5.2022 n. 50 (c.d. decreto “Aiuti”), contenente misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina.
In particolare, vengono analizzati:
– l’incremento dei crediti d’imposta alle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale;
– il credito d’imposta per gli autotrasportatori per l’acquisto del gasolio;
– l’incremento del credito d’imposta per investimenti in beni immateriali 4.0;
– le modifiche al credito d’imposta per la formazione 4.0;
– l’incremento del credito d’imposta per le sale cinematografiche;
– la proroga del superbonus del 110% per gli interventi in edifici unifamiliari e unità autonome in edifici plurifamiliari;
– l’ulteriore modifica della disciplina di cessione dei crediti relativi a detrazioni edilizie;
– la concessione di un’indennità una tantum di 200,00 euro ai lavoratori dipendenti, pensionati e altre categorie di lavoratori o titolari di prestazioni sociali;
– la concessione di un’indennità una tantum ai lavoratori autonomi e ai professionisti;
– la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese danneggiate dalla crisi ucraina;
– le misure di sostegno alla liquidità delle imprese danneggiate dalla crisi ucraina;
– le modifiche al prelievo straordinario a carico delle imprese del settore energetico;
– il bonus alle famiglie per la fruizione dei servizi di trasporto pubblico.

#DECRETO #AIUTI #SUPERBONUS #FORMAZIONE

LEGGI
Emvas Nessun commento

DECRETO “UCRAINA”

La presente Circolare analizza le principali novità apportate in sede di conversione del DL 21.3.2022 n. 21 (c.d. decreto “Ucraina”) nella L. 20.5.2022 n. 51.
In particolare, vengono analizzati:
– l’introduzione della certificazione SOA per le imprese che eseguono lavori edilizi con superbonus o altre detrazioni fiscali;
– la sospensione dei versamenti di ritenute e IVA per i soggetti che gestiscono teatri e sale da concerto;
– l’elevazione da 30 a 60 giorni del termine di pagamento degli “avvisi bonari”;
– l’estensione del “bonus carburante” per i dipendenti;
– la proroga delle agevolazioni su accise e IVA per benzina, gasolio, GPL e gas naturale;
– l’ampliamento temporale dell’utilizzo del credito d’imposta per il settore tessile, della moda e degli accessori;
– l’applicazione retroattiva della sospensione dei termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di infezione da COVID-19;
– le modifiche al regime degli impatriati per gli sportivi professionisti;
– le modifiche alle comunicazioni di avvio attività dei lavoratori autonomi occasionali;
– l’ulteriore proroga dell’agevolazione in materia di somministrazione di lavoro;
– l’intervento dei Fondi di solidarietà bilaterali nell’ambito della “staffetta generazionale”;
– la proroga delle agevolazioni per l’utilizzazione del suolo pubblico;
– l’ampliamento dei casi di esclusione della prelazione agraria.

#DECRETO #UCRAINA #IVA #BONUS #CARBURANTE

LEGGI
Emvas Nessun commento

INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ FISCALE (ISA)

La presente Circolare riepiloga l’applicazione, in relazione al periodo d’imposta 2021, degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) per gli esercenti attività d’impresa, arti o professioni.
In particolare, vengono analizzati gli aspetti riguardanti:
– i soggetti cui sono applicabili gli ISA;
– la presentazione, unitamente al modello REDDITI 2022, dei modelli ISA per la raccolta di dati rilevanti ai fini della valutazione dell’affidabilità fiscale;
– l’acquisizione di ulteriori informazioni contenute nelle banche dati dell’Agenzia delle Entrate che sono rese disponibili nel Cassetto fiscale del contribuente;
– il regime premiale previsto in relazione ai maggiori livelli di affidabilità fiscale conseguiti;
– l’utilizzo del livello di affidabilità fiscale ai fini dei controlli;
– le sanzioni previste in caso di omissione dei modelli ISA o di indicazione inesatta o incompleta dei dati.

#ISA #DICHIRAZIONI #AGENZIADELLEENTRATE

LEGGI
Emvas Nessun commento

CREDITO D’IMPOSTA PER IL SETTORE TESSILE, DELLA MODA E DEGLI ACCESSORI

La presente Circolare esamina la disciplina relativa al credito d’imposta sulle rimanenze finali di magazzino per il settore tessile, della moda e degli accessori, di cui all’art. 48-bis del DL 19.5.2020 n. 34 conv. L. 17.7.2020 n. 77, sulla base dei provvedimenti attuativi che sono stati emanati e dell’estensione disposta dall’art. 3 co. 3 del DL 27.1.2022 n. 4 (c.d. decreto “Sostegni-ter”), conv. L. 28.3.2022 n. 25.
In particolare, vengono analizzati:
– i soggetti che possono beneficiare del credito d’imposta;
– la determinazione del credito d’imposta;
– le modalità e i termini di presentazione all’Agenzia delle Entrate della comunicazione per accedere al credito d’imposta in relazione all’anno 2021;
– la determinazione del credito d’imposta fruibile;
– l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta.

#CREDITODIIMPOSTA #TESSILE #MODA

LEGGI

 

Emvas Nessun commento

DL 30.4.2022 N. 36 (ULTERIORI DISPOSIZIONI PER L’ATTUAZIONE DEL PNRR)

La presente Circolare analizza le principali novità contenute nel DL 30.4.2022 n. 36, con il quale sono state emanate ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), a seguito della crisi determinatasi dalla pandemia da COVID-19.
In particolare, vengono analizzati:
– l’estensione della fatturazione elettronica ai soggetti in “regime di vantaggio” o forfetario o che si avvalgono del regime speciale di cui alla L. 398/91;
– l’applicazione dal 30.6.2022 delle sanzioni per mancata accettazione di pagamenti tramite carte;
– gli obblighi comunicativi a carico degli operatori finanziari in relazione agli strumenti di pagamento elettronico;
– la comunicazione all’ENEA dei dati sugli interventi di recupero edilizio, antisismici e “bonus mobili”;
– l’ampliamento del credito d’imposta per investimenti nelle zone economiche speciali (ZES);
– l’ulteriore proroga dell’entrata in vigore del Codice della crisi;
– gli interventi per migliorare la sicurezza sul lavoro;
– l’istituzione del “Portale nazionale del sommerso”;
– la certificazione della parità di genere.

#PNRR #FORFETTARI #DETRAZIONI #FATTURAELETTRONICA

LEGGI
Emvas Nessun commento

DL 1.3.2022 N. 17 (C.D. DECRETO “ENERGIA”) CONV. L. 27.4.2022 N. 34

La presente Circolare analizza le principali novità contenute nel DL 1.3.2022 n. 17 (c.d. decreto “Energia”), come modificato e integrato in sede di conversione nella L. 27.4.2022 n. 34.
In particolare, vengono analizzati:
– la proroga della rideterminazione del costo fiscale dei terreni e delle partecipazioni non quotate, posseduti all’1.1.2022;
– la proroga della sospensione dei versamenti nel settore dello sport;
– la previsione di una quarta cessione del credito relativo alle detrazioni d’imposta per determinati interventi “edilizi”;
– la proroga, per i soggetti IRES e i titolari di partita IVA, del termine di comunicazione dell’opzione di cessione del credito o di sconto in fattura per le detrazioni “edilizie”;
– le modifiche al superbonus del 110%;
– l’applicazione dell’aliquota IVA del 5% per le somministrazioni di gas metano;
– il credito d’imposta per le imprese energivore;
– il credito d’imposta per le imprese a forte consumo di gas;
– i crediti d’imposta per le imprese operanti nel settore dell’autotrasporto;
– il credito d’imposta per investimenti di efficienza energetica nel Mezzogiorno;
– le modifiche al credito d’imposta per investimenti pubblicitari;
– le modifiche al regime transitorio di deducibilità delle perdite su crediti di banche e assicurazioni.
– le agevolazioni per i contratti di comodato con profughi dall’Ucraina;
– le modifiche alla definizione di “società cooperative edilizie di abitazione”.

#ENERGIA  #DECRETO #PROROGA

LEGGI
Emvas Nessun commento

AUTODICHIARAZIONE PER I MASSIMALI DEGLI AIUTI DI STATO PER L’EMERGENZA COVID

La presente Circolare analizza l’obbligo di presentazione all’Agenzia delle Entrate della autodichiarazione per la verifica del rispetto dei massimali degli aiuti di Stato per l’emergenza COVID.
In particolare, vengono analizzati:
– le misure di aiuto che rientrano nell’obbligo in esame;
– i soggetti tenuti alla presentazione dell’autodichiarazione;
– le modalità di presentazione dell’autodichiarazione;
– i termini di presentazione dell’autodichiarazione.

#COVID #AIUTIDISTATO #AUTODICHIARAZIONE

LEGGI
Emvas Nessun commento

DETRAZIONE IRPEF DELLE SPESE DI FREQUENZA DELLE UNIVERSITÀ NON STATALI

La presente Circolare analizza la disciplina della detrazione IRPEF del 19% in relazione alle spese per la frequenza di Università non statali, applicabile al periodo d’imposta 2021 (modelli 730/2022 e REDDITI PF 2022), sulla base:
– dei limiti di importo stabiliti dal DM 23.12.2021 n. 1324 (pubblicato sulla G.U. 7.2.2022 n. 31);
– dei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate.

#DETRAZIONI #IRPEF #UNIVERSITA’

LEGGI